Ciao a tutti,

invito ad installare postfix sotto linux per realizzare un server mail / newsletter e di leggere quanto segue per ottimizzare le impostazioni.

apt-get install postfix

Per prima cosa alla domanda “General Type of Mail Configuration:” rispondiamo “Internet Site” e quindi “ok” mentre per la seconda domanda sul “Qualified Name” lasciate quello proposto. Configuriamo il file main.cf con le opzioni che ci servono, ecco un esempio:

/etc/postfix/main.cf

Nello specifico l’how to tratta un tuning orientato a limitare il rate control. Naturalmente facendo scelte diverse dalle mie è possibile aumentare le prestazioni del server di posta.

PROCESS LIMITS

default_process_limit = 10 (Valore di default, 100)

Impostando a 10 processi si limita moltissimo il numero di processi simultanei gestiti dal server di posta, in tal modo il flusso mail sarà rallentato e non banda a picco server e/o banda internet

CONNESSIONI CONCORRENTI

local_destination_concurrency_limit = 2 (Valore di default, 2)
default_destination_concurrency_limit = 2 (Valore di default, 20)

La prima impostazione definisce dopo quante email iniziare a regolare l’invio simultaneo di mail. La seconda voce invece gestisce e indica a Postfix quante connessioni simultanee fare allo stesso server.

LIMITE SUI RECIPIENTS

smtpd_recipient_limit = 20 (Valore di default, 100)

Indica quanti destinatari Postfix accetta in una singola email spedita.

GESTIONE E TUNING DELLA CODA

smtpd_recipient_limit = 20 (Valore di default, 100)

Indica quanti destinatari Postfix accetta in una singola email spedita.

queue_run_delay = 100000 (Valore di default, 1000 seconds)

Identifica ogni quanto Postfix rilegge la coda per rispedire i messaggi deferred perché un host non era precedentemente raggiungibile.

maximal_queue_lifetime = 1d (Valore di default, 5 days)

Indica quanto tempo un messaggio che Postfix non riesce a spedire deve tenere in coda.

maximal_backoff_time = 100000 (Valore di default, 4000 seconds)

Identifica dopo quanto tempo almeno Postfix deve guardare dopo un delivery failure.

A modifiche ultimate, riavviare postfix con il seguente comando:

postfix reload

Bibliografia:

http://www.massimo-caselli.com/2007/11/16/how-to-per-il-rate-control-di-postfix/
http://www.badpenguin.org/postfix-configuration-howto-mini

http://www.postfix.org/TUNING_README.html