Ciao a tutti,

vi elenco i pochi passi da seguire per compilare perfettamente un server di Urban Terror nella versione 4.1; l’ambiente da me scelto è Ubuntu 8.04 LTS in modalità console.

Per prima cosa installate le librerie necessarie per la compilazione del server:

sudo aptitude install libsdl1.2-dev gcc unzip wget openssh-server patch make

scaricate da internet l’ultima versione disponibile del file dei sorgenti del server di Urban Terror nella versione 4.1 (ricordatevi però che alcune componenti non sono disponibili in questi sorgenti perché protetti dal diritto di autore, ad esempio la funzione “Teamkill” non si trova in questo file .zip)

wget -c http://ftp.snt.utwente.nl/pub/games/urbanterror/iourbanterror <continua...>
/source/complete/ioUrbanTerrorSource_2007_12_20.zip

Decomprimete il file zip dopo averlo scaricato:

unzip ioUrbanTerrorSource_2007_12_20.zip

Per la compilazione, entrare nella cartella e lanciate il compilatore:

cd ioUrbanTerrorServerSource

make

Il file ioUrTded.i386 compilato e pronto per essere eseguito si troverà nella cartella ioUrbanTerrorServerSource/build/release-linux-i386 .

Bene, direte voi, e adesso? In realtà il sorgente di Urban ha diversi bug, quindi perché non cercare di migliorarlo in attesa che arrivi la versione 4.2?

Personalmente ho provato ad applicare alcune patch per migliorare il sorgente ma non vi nascondo che mi piacerebbe incontrare qualcuno con cui collaborare.

La prima patch che vi vorrei sottoporre è la seguente (per poter scaricare correttamente il file è necessario che siate registrati e contemporaneamente loggati sul forum http://emanuelebruno.it/forum/ ; se avete difficoltà provate ad aprire la pagine del download direttamente da questo link http://emanuelebruno.it/forum/topic.php?id=74 dopo esservi registrati e loggati sul forum,  o vi sarà negata la possibilità di effettuare il download delle patch…) :

urtevolution-2.7.patch

Questa patch, da me adottata sul server .-=WarriorTeam=-. è frutto dell’encomiabile lavoro di un team argentino raggiungibile al seguente link http://www.urtevolution.com/

Per applicare la patch è sufficiente posizionare il file fuori della cartella ioUrbanTerrorServerSource e digitare il seguente comando:

patch -N -p0 < urtevolution-2.7.patch

Al termine della procedura, utilizzare il comando “make” come sopra evidenziato. La guida dettagliata per l’uso dei nuovi comandi aggiunti da questa patch sono reperibili ai seguenti link:

La seconda patch che ha reso famoso il nostro server (lo scorso anno siamo stati il 2° server nel mondo di Urban Terror secondo le statistiche di GameTracker) è quella che aumenta il numero massimo di slot da 32 a 64. Ecco il link per il download:

WT_64slotz.patch

La terza patch mette una toppa alla porta 1337 che se utilizzata consentirebbe l’uso di GUID manomesse; sarà sufficiente impostare a “1” la variabile sv_block1337 nel file server.cfg per attivare il blocco (set sv_block1337 “1″), non dimenticate però di modificare il sorgente affinché indichi l’email corretta (altrimenti i cheater vedranno comparire la scritta “You are BANNED! Send an email to banned@warriorteam.it for any question…“):

WT_block1337.patch

La quarta patch, se abilitata impostando nel file server.cfg la variabile sv_requireValidGuid “1″, consente di tenere alla larga tutti i player che hanno la GUID *non* valida (questa toppa è un derivato del lavoro svolto dagli autori della patch chiamata playerdb.patch che ringrazio vivamente):

WT_sv_requireValidGuid.patch

La quinta patch consente in un server Jump di salvare la propria posizione nella mappa e di richiamarla successivamente; è inoltre consentito teletrasportarsi nella posizione di un altro giocatore/amico; ci tengo a precisare che questa patch è stata semplicemente riadattata per essere compilata secondo le indicazioni date su questo post. Queste le variabili da aggiungere nel server.cfg:

set sv_allowGoto “1″ //abilita il teletrasporto per consentire ai player di aiutarsi reciprocamente (consigliato per il jump). Default: 0

set sv_gotoWaitTime “180″ // attesa in secondi tra un comando “goto” e l’altro;

set sv_allowLoadPosition “1″ // default 0, consente il caricamento di una posizione;

set sv_loadPositionWaitTime “180″ //attesa in secondi tra un comando “loadposition” e l’altro;

Questi sono i comandi che un player può digitare per usufruire delle nuove funzionalità:

helpgoto
saveposition
loadposition
goto <client>

Importante: le posizioni salvate non sono “persistenti”, e vengono *perdute* dopo il cambio mappa o dopo una riconnessione del client.

WT_sv_allowgoto.patch

La sesta patch riguarda la stamina (da non confondere con la vita o health): impostando sul file server.cfg la variabile sv_regainStamina = “1″ si ottiene l’immediato  recupero della stamina non appena il giocatore si ferma nella sua posizione: se abilitate questa funzione, non dimenticate di scrivere “*MOD*” accanto al nome del vostro server.

WT_sv_regainstamina.patch

La settima patch evita che i player facciano join red o join blue inconsapevolmente. Basta impostare set sv_forceAutojoin “1″ e se le squadre sono sbilanciate, il sistema traduce join red o join blue come join free.

WT_sv_forceAutojoin.patch

…prossimamente:

sv_banFile
sv_userinfoFloodProtect
sv_disableScope
sv_botpinghigh
sv_botpinglow
sv_moderatorenable
sv_moderatorremoteenable
sv_moderatorpass
sv_moderatorcommands
sv_disallowitemdrop
sv_disallowweapdrop
sv_minTeamChangeHealth
sv_minKillHealth
sv_userinfoDelayBurst
sv_userinfoDelayMillis
sv_rconWhitelist
sv_alphaHubHost
sv_alphaHubKey
sv_demonotice
sv_sayprefix
sv_flatline